23/03/14

domenica 23 marzo. Cesclans ha dedicato la strada che conduce al Villaggio Scout Cuel dal Nibli ad Aldo Braida. Nonostante la pioggia la cerimonia è stata partecipata e le parole con cui è stato ricordato hanno testimoniato quanto Aldo è stato importante punto di riferimento in ogni ambiente in cui ha messo la sua passione ed entusiasmo.

Qui si seguito potete leggere il saluto di Enzo Chimera, nella veste di Presidente della Cooperativa Stella Polare, che gestisce il Villaggio, e in allegato la cronaca della giornata. Alcune immagini in fotogallery

Cesclans, 23 marzo 2014

SALUTO ALL’INTITOLAZIONE VIA ALDO BRAIDA

Sono lieto di portare il mio saluto e di tutti i soci della Cooperativa Stella Polare e dell’Associazione Porta Aperta alle autorità presenti, ai volontari ed amici del villaggio scout Cuel dal Nibli “Aldo Braida”di Cesclans convenuti a questo incontro. In particolare ci onoriamo della presenza dell’Arcivescovo di Gorizia Carlo Roberto Maria Redaelli, del Sindaco del Comune di Cavazzo Carnico Iuri Dario e del Comune di Cormons Patat Luciano e dei mons. don Giampietro Bellini e don Paolo Nutarelli. Sono presenti altresì il Vice Sindaco di Cavazzo Vito Brunetti e l’assessore Gianni Borghi e in rappresentanza delle Comunità del Movimento Adulti Scout Cattolici Italiani Regionale il segretario del Friuli Venezia Giulia Liliana Toscani. Partecipano all’evento oltre ai famigliari e parenti di Aldo anche le associazioni di Cavazzo dei Donatori di Sangue,degli Alpini e della Sicurezza Ambientale, e di Cormons dell’Agesci e del Masci.

Siamo qui riuniti per partecipare alla cerimonia di intitolazione di un tratto di strada pubblica ad Aldo, fondatore del villaggio e primo presidente della Cooperativa Stella Polare proprietaria del villaggio. Siamo grati all’Amministrazione comunale di Cavazzo Carnico per questo riconoscimento che ancora una volta testimonia come il nostro fratello scout è riuscito a farsi apprezzare per il modo di porsi al servizio del prossimo creando una realtà che opera da oltre trentanni al servizio dei giovani dell’associazionismo cattolico e delle famiglie.

Vogliamo ringraziare il Sindaco Iuri per le espressioni di stima e di affetto pronunciate durante l’incontro del 9 giugno dello scorso anno. Il discorso si concludeva con queste parole :”L’Amministrazione Comunale di Cavazzo Carnico a perenne ricordo di questo grande uomo e grande amico ha avviato le procedure per intitolare “Via Aldo Braida” la strada che da Via della Fontana raggiunge il Villaggio, ci pareva il minimo che avessimo potuto fare”.

In questa giornata abbiamo l’obbligo di ricordare l’impegno di un uomo di fede che ha dedicato tutta la sua vita al prossimo e per il bene comune, operando nell’ambiente cattolico, prima nell’ASCI e poi nell’AGESCI ed infine nel MASCI. Non è mancato neppure il suo impegno nella società civile assumendo l’incarico di amministratore comunale per più legislature in qualità di assessore e in seguito come presidente del Consorzio per la Zona Industriale. Fino all’ultimo e con grandi sacrifici personali ha continuato ad impegnarsi in prima persona nella conduzione e al miglioramento delle strutture del villaggio e ciò per offrire ai giovani un ambiente dove ritemprarsi, formarsi e scoprire le bellezze del Creato.

E’ il momento di ricordare il suo grande carisma e capacità di coinvolgere quanti gli stavano vicino nei progetti in cui egli credeva. La realizzazione del villaggio è una testimonianza di questa capacità ed il riconoscimento di quanti si sono impegnati e continuano l’opera con lo spirito che ha saputo trasmettere.

Un ringraziamento particolare va alla gente di Cesclans e di Cavazzo Carnico per la stima e accoglienza che hanno riservato ad Aldo e alla sua iniziativa che nel tempo è andata consolidandosi e che continua tutt’oggi.

Aldo rimane per noi e per le generazioni future un esempio:

-di uomo di fede capace di testimoniare la gioia del Vangelo;

-di uomo a servizio dei più giovani , come capo scout prima e poi nella realizzazione del villaggio scout come luogo ove fare formazione

ed infine

-uomo politico capace di vivere la passione per il bene comune.

Un grazie a tutti gli intervenuti.

Soc.Coop.STELLA POLARE

Enzo Chimera

(Presidente)